ed è questo uno

Oggi l’uomo mio per festeggiare San Valentino mi ha spiegato un po’ le onde gravitazionali, diceva che è come se fossimo in uno stagno, ma se siamo in uno stagno allora dovremmo supporre che per esempio fuori dallo stagno ci sia anche un parco, ed è questo, ha concluso, uno di quei momenti in cui capisci che sei uno stronzo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: