up straight in the sunshine

A dimostrazione del fatto che essere sopravvissuti più o meno egregiamente al ventuno dicembre non è valso a niente, alla Coop di Casteo è l’Ultimo Giorno dell’Umanità. Così come alle sette meno cinque pm di ogni sabato della Terra, gli umani sono stati all’improvviso colpiti dalla consapevolezza che sì, domani i supermercati saranno chiusi, e sì, un giorno di supermercati chiusi potrebbe portarci all’istantaneo e collettivo decesso per inedia.

In coda alla cassa, di fronte a me c’è una coppia limonante che ha deciso di festeggiare l’Ultimo Giorno dell’Umanità dandosi alla pazza gioia: una bottiglietta da 33cc di Sprite, una di Coca Cola senza caffeina, due vasetti di crema di yogurt Muller al frutto della passione, e una confezione di cucchiaini di plastica. Alle mie spalle, tale Gundo, chiamato a gran voce dai suoi amici, fa precipitare al suolo una bottiglia di vino rosso che si infrange in un effetto cascata di sangue dall’ascensore di Shining. Fulminato dall’odio di tutti i magazzinieri in corsa, Gundo, ancora non sa di essere destinato a passare un Capodanno di sventura.

Comunque fuori c’è il sole, a casa del ragù in pentola, Radio Birikina  passa Com’è triste Venezia e tu le dici ma anche no. Comunque fuori c’è il sole e io volevo dire che ho capito il segreto dell’età adulta, ed esso è disattivare l’opzione Infinity Messaggi dal tuo piano tariffario.

 

 

 

Annunci
3 commenti
  1. saulacca ha detto:

    è da stalker commentare sempre? un po’ credo di sì… ma non commento sempre-sempre, dai!
    e comunque vedila così: infinity messaggi l’hai disattivata non perché sei diventata adulta, ma perché c’è facebook/whatsapp/skype (e se li usi hai buone chance di non essere del tutto adulta).

  2. In questo blog che apprezzo un sacco c’è un sacco di supermercato – che poi secondo me in effetti il supermercato è un piccolo o grande specchio della società.

    Tutto questo per dire che mi divertono tantissimo i siparietti supermercatali che descrivi.

  3. grazie molte, mi fa piacere che la passione per i supermercati e la loro variopinta umanità sia sentimento condiviso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: