archivio

Archivio mensile:dicembre 2011

Si dia per assodato il fatto che non devo più attingere al pozzo sottocasa per abbeverarmi alla fonte della rete pubblica. Prima o poi doveva accadere, è accaduto, evviva l’internet. Ma comunque, è tardi. Icsfactor, è iniziato da mò. Dovendo recuperare in tempi rapidi, decido, prima di morire di streaming, di procedere con una visione comparata dei resoconti diegozilliani e di quelli a fumetti su Scottecs. Quanto a Scottecs, Sio si è scassato i maroni e ha desistito in tempi brevi. Quanto a Diegozilla, egli nomina a più riprese la convenzione di Ginevra. Dubitando che lo faccia in nome della prolungata assenza delle mie note a margine, ne emerge un quadro scoraggiante.

Ma icsfactor è stato un amore di quattro stagioni, che in questi tempi di crisi dei valori e delle relazioni interpersonali, è durata di tutto rispetto. Quindi, invece di lasciarlo a sé stesso conservando il ricordo dell’ultimo degradato, ma a ogni modo spassevole anno, ho ritenuto d’uopo fare il bagno battesimale della delusione. Perché niente viene lasciato veramente indietro, finché non lo consumi abbastanza.

 

puntata uno [diciassette-undici-duemilaeundici]

Simona Ventura ringiovanisce e Morgan decompone come i sacchetti ecofriendly che si biodegradano intanto che porti la spesa a casa.

Nicole: piange e ha un cuore che vuole parlare.

Morgan dice ‘ritorno con la mia anima fiacca e leggera a tanta noia’

Le Cafè Margot: urlano e ci vogliono trasmettere le loro vibrazioni.

Simona Ventura dice che hanno tanta gioia colore gioia gioia colore colore gioia

Morgan parla delle sedute collettive di onanismo tra le pazienti di Freud

Claudio: lo skippo, forse perché non ha abbastanza gioia colore colore gioia gioia gioia colore. Però Simona Ventura dice cha ha un bel timbro timbro timbro.

Vincenzo: è arrivato in camper, e questo basterà a fargli tatuare a lettere di fuoco sulla schiena viniciocaposselanostromimerluzzilibertàsigarettedidrogasalamella

Alessandro Cattelan dice Vincenzo ho una curiosità tu sei venuto in camper coi tuoi amici camper e suonate camper volevo sapere ti mancano i tuoi amici camper, immagino di sì però poi se arrivi in fondo camper puoi comprarti un più grande camper camper camper.

Francesca: viene da Bass Angeles, ha sedici anni e Morgan dice che è una bella ragazza ma è goffa con tante effe. Io, se a sedici anni uno tipo Morgan mi diceva che ero goffa con tante effe passavo tre mesi chiusa nello sgabuzzino. Poi però il tempo passa per tutti e spesso è ingrato. Francé, abbi pazienza.

Simona Ventura dice che Valerio le piace perché è un ragazzo pulito un ragazzo per bene, dimostrando in un picosecondo che il concetto di cui sopra è più forte di qualsiasi lifting.

E poi?

E poi non sono riuscita ad arrivare in fondo.

Mi dispiace.

È andata così.

Ma magari, un giorno..