notte portascompiglio

L’altra notte, stanotte, ho organizzato una festa troppo grande che non ci stavo dietro, poi sono arrivati i camion dei giostrai e hanno sostituito tutti i cristi e le madonne di Vittorio Veneto con cristi e madonne neri, poi mangiavo in continuazione torte con troppa panna, poi le cose che volevo dire, le scrivevo su una apposita lavagnetta con un gesso, poi lo passavo e mi ci rispondevano sopra, con il gesso. Era un sistema abbastanza funzionale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: