i sosia che ti meriti

Un giorno, con calma, qualcuno mi spiegherà com’è possibile che una prende la mia faccia [e i miei occhiali] e se la porta in giro alla Slut Walk in Sao Paolo do Brazil. Senza chiedere il permesso.

Grazie a Sambo per il prezioso contributo.

 

Annunci
6 commenti
  1. nino ha detto:

    ahahahahahahahah

    • chettiridi??!!!! non ho più un’identità, cioè ne ho due, che confusione………..

  2. enriquez ha detto:

    questo post spacca tantissimissimamente

  3. Limone ha detto:

    Stai meglio rossa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: