humor verde

Io, sul fatto che Gobbo, che è il sindaco di Treviso, era intervenuto nell’ambito della questione Ikea con un commento perfettamente ======== === == ======,  ci ero proprio passata sopra. Anche se era una di quelle cose che tipicamente quivi si segnalano. Perché così, sai no, a un certo punto una cosa è stucchevole e non fa più ridere neanche a impegnarsi.

Non ho scritto poi neanche niente di quando un giorno sono andata per la strada e ho trovato i manifesti delle liste Razza Piave [complimenti per il logo, tra l’altro] e Veneto Stato [per un percorso legale verso l’indipendenza]. Così, sono stufa. E nell’ambito delle imminenti elezioni provinciali, nell’atto di chiedermi ancora una volta come sia possibile che il poco spazio della Marca Trevigiana riesca a contenere così tanta ====== ========= [chiedo venia per le interferenze, ma pare che la minaccia di denuncia sia l’accessorio dell’estate]. Nell’atto di chiedermi ciò, pensavo di smettere di pensarci, annullare le passioni, diventare giainista e lasciarmi morire d’inedia. Oppure traslocare.

Annunci
2 commenti
  1. maxully ha detto:

    Fregatene delle interferenze. Situazioni di degrado mentale e culturale di questo tipo rassicurate da una totale non curanza del popolo bue sulle tal situazioni portano ad un affossamento di tutto ciò in cui si crede.
    Di conseguenza vacci giù duro e fregatene totalmente di qualsivoglia reazione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: