come quando fuori foglie

L’altro giorno, cioè oggi, non stavo tanto bene, allora ho pensato che potevo continuare a spulciare tra gli annunci di lavoro. Poi ho trovato più produttivo fare un componimento coi pezzi di alcune delle canzoni di Sanremo che accennavano a motivi meteorologici. Cioè tutti tranne i La Crus e Max Pezzali. 

Come Quando Fuori Foglie

Come pioggia rovente giù nel mare te ne andrai

Come stella cometa in un giorno d’estate sorriderai

E piangerai, la poesia di un cielo fulmine che cade e rumore non fa

Su su su nel cielo

Punti di forza in tempeste di vento,

In questo disperato sogno tra il silenzio e il tuono

E un giorno il cielo di aprirà

E mi dirà che tu sei una rondine sopra le nuvole

Un’isola

Un deserto in un assurdo mercato rionale

E te ne andrai come le foglie

Che spesso mi han tradito [coerentemente] come foglie

Annunci
1 commento
  1. fishcanfly ha detto:

    Un articolo degno di tale nome. Questo blog non fa che stupirmi per la sagacia e la nitidezza delle frasi che trovo messe su.
    Complimenti, Ginevra! :)))
    Un marinaio di http://www.vongolemerluzzi.wordpress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: