sanremo badanti

Secondo me, voi che non date neanche una sbirciata a Sanremo, non sapete cosa vi perdete, quindi ve lo dico io. Ieri, per esempio, vi siete persi gli ultimi due gemelli omozigoti della storia dell’umanità che provano del gusto nel vestirsi uguali.

In generale, che Patty Pravo vaneggia con una patata in bocca, no, con due patate in bocca. Elisabetta Canalis non è colpa sua, è che ha dei problemi con la fotosintesi clorofilliana. Morandi non.ce.la.fa. Luca e Paolo non fanno satira [non.è.satira] e non sono là per rovesciare il sistema e farci la rivoluzione. Non hanno sdoganato un bel niente e non sono dei traditori della causa. In compenso, fanno il loro lavoro molto bene, tengono in piedi la baracca e avrebbero potuto farlo da soli. Anche perché sono dei professionisti adulti, non degli stagisti. Ma qua, evidentemente, a quarantanni hai bisogno della sagoma over sessantacinque che dia credibilità alla tua presenza. E il Festival di Sanremo non lo puoi presentare prima di manifestare i primi segni di senilità e perdita delle capacità di contatto col contesto. In effetti, fare le pulci agli unici in grado di gestire una situazione delirante e disordinata, mi sembra una buona idea.

Cercando delle immagini delle gemelle Kessler, ho trovato delle immagini delle gemelle Kessler nude. E’ stato come scoprire che mia nonna ha fatto un calendario Pirelli.

Annunci
3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: