intervallo

Contro la proprietàprivata, la genuina perentorietà di un no ad altaquota.

Annunci
2 commenti
  1. Norma(n) ha detto:

    non riesco a decifrare il graffito del XX secolo, quello dall’andamento verticalizzante, vergato con pennarello (o spray) in scrittura capitale epigrafica (volgarmente detta, lettera maiuscola). forse un “cava i panei che” (che cosa? è una minaccia in antico venetico? una faida tra clan rivali?).
    assè vert el canzel è meraviglioso. esso denota inoltre una certa istruzione dello scriba, avendo egli messo un accento circonflesso sopra la lettera zeta al fine di modificarne la fonetica con un indelebile accento veneto. peccato che non sia il segno corretto, ma pazienza.

    • anch’io mi sono lungamente interrogata in merito, senza però venirne a capo. l’ipotesi più quotata è che il giovine ribelle abbia mal calcolato gli spazi a sua disposizione e dovuto infine ripiegare su quel lapidario assé-vert-al-canzel..presumibilmente sotto l’effetto di numerose ombre di rosso. rispetto, tanto rispetto per l’accento circonflesso..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: