il pero(*) non cade lontano dall’albero a prescindere dalla sua specifica volontà

Ricordo una volta che ero piuttosto piccola, diciamo decenne, e dall’autoradio uscivano Summertime. Ricordo poi con precisione che da appassionato del genere, il Genitore, ha iniziato a tessermene le lodi, e a farmi tutto un discorso tipo,

aaah, ma ascolta bene, ma poi tu pensa, magari un giorno, quando sarai grande e incontrerai lammòredellatuavita, pensa se magari lo incontrerai con questa canzone di sottofondo, sarà una cosa indimenticabile. E poi potrai raccontare, aah, quella volta che ho incontrato lammòredellamiavita, c’era Summertime. Poi però, è partito Mino Reitano.

 

(*) laddove per pero, si intenda pera.

Annunci
5 commenti
  1. palombs ha detto:

    quasi quasi mi commuovo

  2. uomo della montagna ha detto:

    eros (summertime) e thanatos (reitano).

    molto pulp, decisamente

    • sì, sia comunque chiaro che inbassoadestra è uno spazio che rispetta mino, l’italoretrò, radiobirikina e avevo-un-cuore-che-ti-amava-tanto cantata a squarciagola con un mestolo in guisa di microfono..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: