thinking to primo maggio

Due considerazioni:

La prima, è che in Russia fanno i brindisi altrimentidetti tost [tost: ahahahah]. Ma tanti, in continuazione, e lunghissimi.

Allora, a voler unire in un gemellaggio di successo la tradizionale abitudine al tost con l’abituale timore dell’affascino, si può dire che il primo maggio, mi hanno augurato così tante volte lunga vita e salute di ferro, che ci resterò secca entro l’anno.

La seconda, è che una delle robe più importanti che mi hanno insegnato i miei, è che nel cuore di ogni solenne cagacazzi, si cela un operaio cottimista.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: