il soviet piu’ l’elettricita’ non fanno il comunismo

Si diceva, Il Posto Pacchiano.

Esso è forse la cosa peggiore e più bellissima che abbia mai visto in vita mia. Al secondo posto solo dopo il concerto dei Cugini di Campagna del ventisette-giugno-duemilaeotto, Casteo, Venexia.

Invece, il nove-aprile-duemilaedieci ero alla Vistavka Dostiženy Narodnovo Xozyaistva _ Esposizione delle Conquiste dell’Economia Popolare dell’URSS.

Fermata metro VDNKh _ ВДНХ [che si pronuncia tipo ve-de-en-xe laddove xe è un’aspirata].

Voi uscite dalla metro, e dopo qualche passo, sulla sinistra, trovate il Museo dei Cosmonauti col Monumento ai Cosmonauti. Che già quello dici, cominciamo benissimo.

Poi, se non vi va di visitarlo passate oltre e andate dritti dritti al ve-de-en-xe. Esso, è stato edificato su un grande prato verde dove nascevano speranze. Intorno agli anni’30, per celebrare il contributo alla causa comune delle centomila nazionalità riunite sotto l’egida dell’URSS.

Dunque prato, viali pedonali e padiglioni. Una settantina. Enormi, grossolani, edificati seguendo ognuno diversi stili architettonici. Colonne corinzie e cornucopie. Cupole e piscine. Missili spaziali e statue dorate. Tanti sono vuoti, abbandonati e decadenti. Altri funzionano a pieno regime, in alcuni casi traboccanti di scadenti merci cinesi, in altri di oro e gioielli, come nel Padiglione dell’Armenia [il luogo comune fatto pietra, la mezza stagione che non esiste più, i pomodori che son tutta acqua].

Un’amarezza e un’estasi a girarci dentro, che non si descrive. Poi col sole c’è la gente che va coi pattini, in bici, pieno di sposi e invitati degli sposi che pascolano verso i rinfreschi di matrimonio, e di panchine dove abbattersi una volta arrivati in fondo, al Padiglione dell’Elettrificazione, che sta di fianco a quello del Cosmo. Non è difficile riconoscerlo, davanti c’è perlappunto, un missile spaziale.

Là, avevo letto, si può ancora leggere lo slogan di Lenin “Il socialismo è il potere sovietico più l’elettrificazione”.

Ma non è vero, non si legge più.

Le Cose da non Fare, dopo.

Annunci
1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: