da assumersi con pane azzimo ed erbe amare

L’altro giorno sono passata da Pripadavatiel, che era da un po’ che non se ne sentiva parlare. Cioè io sapevo che aveva solo la febbre, ma per la gioia di grandi e piccini, la dancinqueen di inbassoadestra, è tornata alla ribalta con un nuovo carico di entusiasmanti piaghe bibliche.

La signorina è stata male, e ha girato per ospedali e medici. Una specifica necessaria è che lei qua ci lavora, e in Russia non c’è la malattia. Le ferie sono pagate, è anche prevista una cosa che si chiama otpusk, e che significa più o meno licenza, ma se stai male e devi stare a casa, ti attacchi proverbialmente al cazzo.

Allora, settimana scorsa le viene la febbre..

Allora, settimana scorsa mi viene la febbre, male all’orecchio, gira tutto, sto male. Fine settimana anche, lunedì chiamo la guardia medica. Arriva il dottore, visibilmente alcolizzato, non si toglie le scarpe, sporca tutto, mi visita e dice: I N F E C T I A. Mi prende il passaporto e dice ricovero.

Tipo, il passaporto a che gli serviva?

Penso cosi’ lo seguivo per forza. Bilan mi prepara la borsa e ci mette dentro una tazza, un piatto, una forchetta e un cucchiaio.

Cioè che in ospedale non te li danno?

No.

Ah.

Su un’ambulanza degli anni ’60 andiamo in questo ospedale lontano lontano. Bilan, di quando sarà stata la cosa, la dai, la marshrutka dell’ospedale?

Stata che?

Comprata tipo, quando l’hanno comprata? Anni ’60?

Comprata anni ’90, fatta anche anni ’50.

Ma che vuol dire? Vabè, comunque, arriviamo all’ospedale. E ci sono i medici che visitano la gente in sala d’aspetto, e i medici non hanno la mascherina davanti alla bocca, hanno una garza annodata tipo banditi. Mi portano dal mio, anche questo con la garza, anche questo visibilmente alcolizzato. Mi controlla la gola con un coso fatto come le resistenze delle lavatrici, sai quelle che si rovinano col calcare ..

Quelle della pubblicità del Calfort?

Sì, tipo quelle, e poi mi fa: I N F E C T I A. Ma non sappiamo cos’è.

Può essere Bronchite

Può essere Tubercolosi

Può essere Nientedigrave

Dicono meglio ricovero per quattro giorni, e che posso scegliere, che hanno le camere-carro-bestiame da 200 rubli al giorno, o quelle dotate di tutti i comfort [cioè un frigorifero di epoca sovietica] a 450 rubli al giorno.

Dico Bilan, per favore, portami via.

Al che magari penso che è meglio seguire il consiglio del boss, e andare dal suo, di medico. e il boss mi prende l’appuntamento, e poi mi scrive: mi raccomando, ricordati di prendere una bottiglia di vino per il dottore e fiori o cioccolatini per l’assistente.

Quindi dimentico i saniprincipi e vado col vino buono e cioccolatini buoni nelle buste belle. Il medico ha un tic che gli deforma la faccia, tipo così..

Carino..

Si’, però mi fa tutte le domande giuste da medico serio, mi visita bene, mi controlla di nuovo la gola con la resistenza della lavatrice usata da tuttalarussia. Mi dà una terapia e però devo fare anche la fluorografia.

La che?

La fluorografia. Quindi andiamo in un posto vicino al mercato del pesce, già che ci sono compro il pesce.

Com’era?

Buonissimo. Arriviamo in questo posto della fluorocosa, entro in una stanza buia e arriva una donna grassa grossa terribile, come quella dell’albergo di Ogni Cosa è Illuminata..

Piaciuto? Il film, dico.

Un sacco. La donna orribile mi grida in testa SPOGLIATI. GIRATI. TI HO DETTO SPOGLIATI. E TU NON GUARDARE.

Mette Bilan in castigo in un angolo girato contro il muro. E poi mi fa tu non parli russo, ma un po’ lo capisci, quindi ora me ne vado e tu ascolti quello che ti dice di fare la macchina.

La macchina ho intuito che diceva di inspirare e espirare, ma mi sa che l’ho fatto nell’ordine sbagliato. Poi c’era questa cosa, bellissima, che la stanza della fluorografia era chiusa con una tenda. Una tendina di stoffa. E fuori Bilan sulla seggiola che aspettava. E io vai via che ci sono le radiazioni. E lui nooo, è tuttapposto.

E poi?

E poi l’infermiera ha visto lo schermo e si è messa a urlare, urlare proprio tipo AAAAAAAHHHH!!!

Che ho detto bene, domani muoio. Poi il medico ha detto che no è perché ho l’influenza che l’immagine è un po’ così, sì ma fatemi vedere la fluorocosa, e loro no no, tuttapposto non serve. E non me l’hanno data che non volevano sprecare una stampa.

Ora ho queste terapie, poi il doc del boss martedì mi aveva detto ci vediamo tra tre giorni. Lo sto chiedendo a tutti gli italiani che sento. Da martedì, tre giorni, quand’è?

Venerdì?

Giovedì.

Ah, poi in farmacia una cosa bella sul serio è che ti danno le medicine solo nella quantità che ti serve per la tua terapia, però te le danno senza foglietto illustrativo. E lo vedi questo termometro? Costa 25 rubli, ti rendi conto?

Ma adesso come stai?

Mi gira tutto e ho trentasettemmezzo perenni. Poi ho sognato che c’era questo nuovo movimento femminista in Russia, che voleva come rivendicare una valorizzazione del corpo femminile al di là del ritocco estetico. O qualcosa del genere. Allora poi vedevo questo video di George Michael, quello un po’ in bianco e nero, Faith, con le ballerine, che però avevano il pelo sulle gambe, proprio pelo da uomo. E anche delle bustine di plastica appuntate sul petto con dentro un ciuffo di pelo. Ma quello forse è perché avevo appena visto Ogni Cosa è Illuminata. E poi ho capito cosa devo fare per svoltare. Contrabbando di medicine.

Annunci
7 commenti
  1. catia ha detto:

    fantastico!!!!!!!!!! sembrate davvero totò e peppino!!!!!!!!

  2. Giuseppe M. ha detto:

    ….Alice ho letto con osceno ritardo questo spassosissimo racconto con le tue dissavventure mediche, ma ne è valsa la pena….fantastico!!…. che quadretto!!…eheheh… bacio!….

  3. Giuseppe M. ha detto:

    ….dimenticavo: saluti da Bogotà!!!….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: