come le foglie le speranze butta giu’

[Radio Marshrutka: Hips dont Lie – Shakira ]

Qua siamo in una fase in cui il modo più rapido e comodo per portare a ingiro i bambini, è trascinarseli dietro in slittino. Sono ovunque, incapaci di pronunciare sillaba e muovere mignolo, sopraffatti dalla lana.

Da oggi sono clandestina ad interim, poiché il visto è scaduto. Che dovevo pagare l’ultima cosa che dovevo pagare me l’hanno detto l’ultimo giorno che si poteva pagare. E, giustamente, la banca ha chiuso per problemi-tecnici mentre ero in fila. Però la signorina che si occupa di queste cose mi ha detto anche che devo stare tranquilla, che è tutto a posto, tutto si risolve. Poi ha chiuso il periodo con la prima persona singolare del verbo sperare.

Annunci
2 commenti
  1. peggy ha detto:

    se spera lei devi cercare di sperare anche tu, in due Gesù vi ascolterà. Prova a pregare!

  2. paolo ha detto:

    ti faccio compagnia…..speremo ben

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: